Archivio

Archivio Agosto 2005

Primi passi

31 Agosto 2005 1 commento


Si fa per dire, ancora non camminavo, e le bimbe ne sapevano già una più di me….comunque ho buttato presto il ciuccio e mi sono messo a disposizione….imparare da loro e con loro è sempre un piacere…e condividendo esperienze e strumenti di lavoro…non si sà mai cosa ne può venire fuori…

Categorie:Argomenti vari Tag: ,

postalcoolico

29 Agosto 2005 4 commenti

Vengo da serate altamente alcooliche, stasera relax, mi fermo a riflettere…la vita va avanti tra buon vino e piatti di discreta cucina, solo vorrei qualcosa di stabile che mettesse fine a tutte queste scosse telluriche….vorrei costruire una bella tela in cui intrappolare una mosca che valga la pena di essere amata….Mi sento come un ragnetto dopo una giornata di pioggia…voglia di mettermi al lavoro…ma zampette ancora bagnate…chissà se troverò chi mi aiuterà ad asciugarle…prospettive….novello Brunelleschi nello studio di progressioni geometriche…

Categorie:Argomenti vari Tag:

Vanillina

27 Agosto 2005 3 commenti


Dolcificante sintetico per una mattina che non è mai come quelle prima, mi sono svegliato con in testa una canzone, con il telefono che continua a sputare sms e a fare squilli a vuoto, non ho voglia di rispondere, cerco un raggio di sole che mi illumini come una lama di luce, sembra tutto sigillato, una situazione senza uscita, porte chiuse a chiave, sento il fuoco ma non è più un bruciare d’amore, sono fiamme d’inferno….

La Mia Storia Tra Le Dita

Sai penso che
non sia stato inutile
stare insieme a te.
Ok te ne vai
decisione discutibile
ma si, lo so, lo sai.
Almeno resta qui per questa sera
ma no che non ci provo stai sicura.
Può darsi già mi senta troppo solo
perche’ conosco quel sorriso
di chi ha già deciso.
Quel sorriso già una volta
mi ha aperto il paradiso.

Si dice che
per ogni uomo
c’é un’altra come te.
E al posto mio quindi
tu troverai qualcun’altro
uguale no non credo io.
Ma questa volta abbassi gli occhi e dici
noi resteremo sempre buoni amici,
ma quali buoni amici maledetti.
Io un amico lo perdono
mentre a te ti amo.
Può sembrarti anche banale
ma é un istinto naturale.

Ma c’é una cosa che
io non ti ho detto mai.
I miei problemi senza di te
si chiaman guai.
Ed é per questo
che mi vedi fare il duro
in mezzo al mondo
per sentirmi più sicuro.

E se davvero non vuoi dirmi
che ho sbagliato.
Ricorda a volte un uomo
va anche perdonato.
Ed invece tu,
tu non mi lasci via d’uscita.
E te ne vai con la mia storia fra le dita.

Ora che fai,
Cerchi una scusa
se vuoi andare vai.
Tanto di me
non ti devi preoccupare
me la saprò cavare.
Stasera scriverò una canzone
per soffocare dentro un’esplosione.
Senza pensare troppo alle parole
parlerò di quel sorriso
di chi ha già deciso
Quel sorriso che una volta
mi ha aperto il paradiso.

Ma c’é una cosa che
io non ti ho detto mai.
I miei problemi senza di te
si chiaman guai.
Ed é per questo
che mi vedi fare il duro
in mezzo al mondo
per sentirmi più sicuro.

E se davvero non vuoi dirmi
che ho sbagliato.
Ricorda a volte un uomo
va anche perdonato.
Ed invece tu,
tu non mi lasci via d’uscita.
E te ne vai con la mia storia fra le dita.

Gianluca Grignani

Categorie:Argomenti vari Tag:

Buongiorno

26 Agosto 2005 2 commenti


Ho dormito molto bene e con gusto, erano secoli che non capitava più, il letto stamani non era arruffato, i cuscini erano al loro posto nemmeno troppo sgualciti ed i sogni sono stati tranquilli, di solito non salto giù dal letto prima delle dieci, e chi mi conosce bene lo sa…..

Agosto volge al termine anche se quest’anno non è stato uno dei soliti mesi di sole, nebbie basse al mattino e nubi, erano anni che non vivevo questo mese così, adesso mi sono messo tranquillo davanti allo schermo del pc, le gambe distese sulla scrivania e la tastiera sulle ginocchia ho voglia di una gionata di tranquillo relax, gli uccellini cinguettano dal pino davanti la finestra, il castello con la sua torre è sempre lì a guardarmi guercio con la sua unica finestra, il traffico è tranquillo e lontano con i suoi rumori ovattati, sento gli ingredienti tutti a posto per una bella giornata di trnquillità e beatidudine…

Categorie:Argomenti vari Tag:

Odore di pesche e melone

24 Agosto 2005 3 commenti


Ho aperto il frigo e ne è uscito un paradisiaco odore di pesche e melone, come il profumo della pelle di certe belle donne, ok era solo frutta, ma immaginate una bella bimba con tale fragranza addosso, una pelle liscia come seta, sdraiata su un giaciglio di petali di rosa….Come minimo partirà un moto onirico, un soffice percorso tra sogni paradisiaci, aggiungeteci due belle coppe di champagne, la bottiglia rigorosamente nel secchiello del ghiaccio e patatine da sgranocchiare sotto alle lenzuola…Pizzo nero e fantasia in libertà, e se poi invece di un sogno fosse tenera realtà…Ogni tanto succede…incontrare due occhi nella semipenombra di un’alcova così…Quanti bei giochi…tra immaginazione e quotidianità…già perche certe cose è bene abituarsi a farle vivere nel quotidiano…Come spesso capita quando si incontra una bella principessa…

Categorie:Argomenti vari Tag: , ,

Filando…

20 Agosto 2005 5 commenti

….la mia vita, tra certezze e qualche insicurezza, alla mia età dovrei iniziare a mettere la testa a posto, credetemi, ci ho provato, ma ciò che sembrava così solido all’improvviso è franato lasciandomi addosso tanta polvere di nostalgia….
Non riesco più ad avere un centro intorno a cui gravitare, passo le giornate tra sollazzi e qualche bevuta, anche se ultimamente le ho molto limitate, la buona cucina e le letture, il lavoro, ma ciò di cui avrei veramente bisogno è un’altra cosa….E non riesco a trovarla…Ho una vita piena e per niente noiosa eppure sento che manca qualcosa….

Categorie:Argomenti vari Tag:

Diatriba

19 Agosto 2005 2 commenti


Come mai la frase “AMARE IL PROSSIMO…” viene presa così sul serio dalle donne?

Categorie:Argomenti vari Tag:

Corvo

18 Agosto 2005 3 commenti

Vivo sospeso tra sogni nascosti e dure realtà, nella vita non dovrebbe mancarmi niente, mi ha dato di tutto, di più, eppure non riesco a trovare pace ed equilibrio, come un corvo svolazzo sugli acini d’uva, cosa vorrà da me quello spaventapasseri?

Ebro di vino sento l’aria tra le piume, drizzo le penne e mi godo il sole in compagnia di me stesso…..

Categorie:Argomenti vari Tag:

Provocazione

13 Agosto 2005 2 commenti


” Le gambe nelle donne sono la cosa che amo di più, sono la prima cosa che ho visto quando sono nato, ma allora uscivo, oggi cerco di entrarvi, non sempre con molto successo…”

Categorie:Argomenti vari Tag:

Quà Quà Quà…..

11 Agosto 2005 2 commenti


E per rendere omaggio anche alla Paperella misteriosa…
Allegra compagna di bagni virtuali e virtuosi…rigorosamente virtuosi.

Categorie:Argomenti vari Tag: